venerdì 14 giugno 2019

Gli acquisti del Salone Del Libro

Risultati immagini per elena ferrante l'invenzione occasionale

Titolo: L'inversione Occasionale
Autrice: Elena Ferrante
Case Editrice: Edizioni E\O
Illustrazioni: Andrea Ucini
18,00  

TRAMA:
«L’invenzione occasionale è una polifonia di temi, una trama di pensieri, un laboratorio di scrittura e di poetica che prende spunto dalla dimensione apparentemente ordinaria della vita. La raccolta intercetta, sonda, incalza ciò che preme sotto l’ordine convenzionale della memoria e del presente: immagini, gesti, relazioni, necessità ed emergenze. Violare, inceppare, disturbare sono gli atti anarchici e sovversivi che ritornano di continuo nelle tessere di questo mosaico, ispirate allo scavo e al recupero perturbante».
Tiziana de Rogatis

Questo libro era da un paio di giorni che lo desideravo e al Salone Del Libro l'ho trovato. E oggi ho iniziato subito a leggerlo e mi sembra molto interessante. Sono piccoli racconti con diversi temi.
Devo dire che non ho mai letto la saga famosissima di quest'autrice, ho iniziato solo a vedere la serie tv un po' di tempo fa appena era uscita, ma non l'ho ancora finita. Spero di leggere anche il libro, oltretutto è uno dei libri che mi sta aspettando con molti altri libri. 

Risultati immagini per matt haig vita su un pianeta nervoso
Titolo: Vita su un pianeta nervoso
Autore: Matt Haig
Case Editrice:Edizioni E\O
15,00 
TRAMA:
Il mondo ci sta confondendo la mente. Aumentano ondate di stress e ansia. Un pianeta frenetico e nervoso sta creando vite frenetiche e nervose. Siamo più connessi, ma ci sentiamo sempre più soli. E siamo spinti ad aver paura di tutto, dalla politica mondiale al nostro indice di massa corporea. Come possiamo rimanere lucidi su un pianeta che ci rende pazzi? Come restare umani in un mondo tecnologico? Come sentirsi felici se ci spingono a essere ansiosi? Dopo anni di attacchi di panico e ansia, queste domande diventano questione di vita o di morte per Matt Haig. Che inizia a cercare il legame tra ciò che sente e il mondo intorno a lui. Vita su un pianeta nervoso è uno sguardo personale e vivace su come sentirsi felici, umani e integri nel ventunesimo secolo.
Questo mi pare che sia l'ultimo libro uscito in Italia di questo autore. Di suo ho letto solo Come Fermare il Tempo e mi era abbastanza piaciuto, purtroppo il finale non mi aveva entusiasmato più di tanto. Comunque era da tempo che volevo prenderlo e leggerlo e subito dopo i racconti di Elena Ferrante mi fionderò a leggere questo libro.

Risultati immagini per la spada della verità 1 libro

Titolo: Spada della Verità Vol 1
Autore: Terry Goodkind 
Casa Editrice: Fanucci Editore

TRAMA:
Le Terre d'Occidente sono in pericolo: i confini magici, eretti da un grande arcimago a difesa della civiltà contro i poteri del male, stanno crollando. Esseri mostruosi provenienti dagli altri Regni compaiono all'improvviso nella foreste, e assieme a loro giunge anche Kahlan Amnell, una fanciulla dotata di misteriosi poteri e inseguita da quattro agguerriti assassini. Richard Cypher, giovane guida che ha da poco perso il padre, interviene coraggiosamente in aiuto della ragazza e con lei si mette alla ricerca del mago che aveva un tempo creato la barriera magica: è lui l'unico baluardo rimasto a contrastare il malvagio potere di Darken Rahl e i suoi propositi di conquista.

Anche questo libro lo volevo da tempo, da anni. L'ho trovato a Libraccio. Ho visto la Serie Tv quando è uscita un po' di anni fa e mi era piaciuta moltissimo, ma a quanto pare non a tutti dato che è stata interrotta. 



Titolo: Il canto del Ribelle
Autore: Joanne Harris
Casa Editrice: Garzanti

TRAMA:



Per Loki, il dio delle fiamme, intelligente, affascinante, ingannatore, spiritoso, l'accoglienza ad Asgard non è delle migliori. Nella città dorata che s'innalza nel cielo in fondo al Ponte dell'Arcobaleno, dove vivono le donne e gli uomini che si sono proclamati dèi, tutti diffidano di lui, che ha nelle vene il sangue dei demoni. Malgrado la protezione di Odino, Loki ad Asgard continua a non essere amato: quello è il regno della perfezione, dell'ordine, della legge imposta. Entrare definitivamente nella schiera delle divinità più importanti, per lui, è impossibile: non solo gli viene impedito, è la sua stessa natura ribelle a impedirglielo. Ma arriva il momento della sua riscossa. Il mondo delle divinità è agli sgoccioli, una profezia ne ha proclamato la fine imminente. E Loki potrà mettere le sue capacità al servizio di Asgard e dei suoi abitanti. È lui che si adopera, con la sua astuzia, per trarre in salvo Thor e compagni. Ma gli dèi sono capricciosi, volubili e di certo non più leali di Loki. Adesso è giunta per lui l'ora di decidere da che parte stare, chi difendere e contro chi muovere battaglia. E di scoprire se i suoi poteri e la sua astuzia possono davvero salvarlo dalla fine che minaccia i Mondi e le creature, umane e divine, che li abitano. Joanne Harris ci porta nelle atmosfere piene di fascino della mitologia nordica: le divinità buone e cattive, i popoli in lotta tra loro, le forze oscure, le città fantastiche e le battaglie sanguinose. Protagonista assoluto è Loki...





Spero che vi sia piaciuto questo post. Grazie per aver letto e ci vediamo al prossimo post!













sabato 1 giugno 2019

Preferiti del Mese di Maggio 2019

Lo so che è da un sacco di tempo che non faccio tipologie di post del genere, ma come in tutte le cose in questo periodo ero molto demotivata e demoralizzata. Molte cose mi sembra che non abbia più senso farle o pensarle, ma questo e un altro discorso.
Arriviamo ai preferiti del mese di Maggio.

FILM
Maria Regina di Scozia con la fantastica attrice Saoirse Ronan.  Un bel davvero fantastico per una fan come me di Elisabetta I, ma soprattutto di Maria di Scozia. Il cast è stato davvero straordinario.
TRAMA:
Nel 1561, alla morte di suo marito Francesco II di FranciaMaria Stuarda ritorna in Scozia e si stabilisce presso il suo fratellastro Giacomo Stewart, allo scopo di rivendicare la corona di Scozia e farsi riconoscere come successore da sua cugina Elisabetta I d'Inghilterra. Questa, non sposata e incapace di dare un erede al regno, comincia ad avvertirla come un pericolo, poiché essendo una Stuart potrebbe accampare maggiori diritti sul suo trono. Maria, cattolica, si attira inoltre le antipatie di John Knox, membro del suo consiglio di fede protestante; l'uomo, cui viene tolta la carica, inizia una campagna d'odio contro la regina.
Elisabetta crede che il miglior modo per tenere sotto controllo le mire di Maria sia quella di renderla sua suddita facendole sposare un cittadino inglese, così le invia il suo amante Robert Dudley perché la sposi; Maria inizialmente rifiuta, poiché questi non è nobile e inoltre è molto chiaro quanto lui sia innamorato della regina. Elisabetta cerca così un incontro con la cugina, ma viene colpita dal vaiolo; pensando che la regina sia prossima alla morte, Maria accetta il matrimonio con Dudley per aumentare le chance di salire al trono, ma Elisabetta, stravolta dall'amore e dalla malattia, impedisce al suo amante di sposarla. Le invia così Lord Henry Darnley, il quale dice di volersi stabilire in Scozia per la libertà religiosa che Maria concede ai suoi sudditi; la donna sa che le sta mentendo, ma il fascino dell'uomo è tale che gli si affeziona e accetta la sua corte.
Il Consiglio di Elisabetta, conscio che la carica di Lord di Darnley in effetti aumenti il diritto di Maria al trono, impone alla sovrana di rimandare Dudley da Maria; anche i consiglieri di quest'ultima ritengono che l'uomo voglia in realtà ottenere la carica di re sposandola. Gli inglesi mandano così degli ambasciatori perché impediscano a Maria di sposare Darnley, ma questa rifiuta perché è ben conscia dell'importanza di questo matrimonio; anche suo fratello, tuttavia, le volta le spalle poiché non vuole andare in guerra contro l'Inghilterra a causa di questa unione. Giacomo si unirà agli inglesi in una rivolta contro Maria, ma questa verrà presto sedata da Maria, che gli risparmia comunque la vita.
Maria sposa Darnley, ma successivamente lo scopre a letto col suo amico e musico Davide Rizzio; questo viene perdonato, con la promessa che in futuro farà molta attenzione a non destare scandalo nella corte. Una volta scoperta l'omosessualità di suo marito, Maria lo costringe ad avere un rapporto sessuale con lei allo scopo di avere una gravidanza, che in effetti arriva. Il figlio che porta in grembo sarà erede del trono di Scozia e Inghilterra, cosa che ovviamente sconvolge il Consiglio inglese. Giacomo intanto si allea col padre di Darnley, che vuole togliere il trono a Maria per darlo a suo figlio, e i due ordiscono un complotto: fanno passare lo stesso Rizzio come amante di Maria e possibile padre del bambino che lei aspetta. Lo stesso Darnley, pur innamorato di Rizzio, è uno dei firmatari del patto. Maria cerca di salvare il suo amico dagli assalitori, ma questo viene pugnalato a morte. L'ultimo a tirare il colpo mortale è lo stesso Darnley: questo segnerà una rottura tra lui e Maria.
In seguito a questi avvenimenti, Maria si impegna a perdonare suo fratello se questi gli porterà le prove che suo marito è stato tra i complottisti, cosa che in effetti avviene. Maria si riappacifica con Giacomo, chiedendogli di essere un buono zio per il nascituro; scrive inoltre a Elisabetta chiedendole di essere la sua madrina. Le due fanno un accordo: se Elisabetta avrà un figlio, questo sarà l'erede al trono di Inghilterra; se morirà senza eredi, sarà il figlio di Maria a salire su entrambi i troni di Scozia e Inghilterra, cosa che sconvolge il Consiglio inglese. Inoltre Maria allontana Darnley, ma rifiuta di divorziare da lui come vorrebbe il Consiglio scozzese. Gli scozzesi propongono così a James Hepburn, duca di Bothwelle guardia personale di Maria, di diventare suo marito in seguito alla morte di Darnley, che viene ucciso nel corso di un attentato esplosivo.
Maria è costretta a fuggire e a sposare Bothwell, poiché il Consiglio le impone di sposare immediatamente uno scozzese. Questo dà a Knox occasione di scagliarsi contro di lei, dipingendola come una prostituta e indicandola come mandante dell'omicidio di Darnley allo scopo di esaudire i suoi desideri sessuali. Il Consiglio, vedendo la sua immagine ormai compromessa, suggerisce a Maria di abdicare e lasciare la Scozia a Giacomo. Bothwell è furioso, ma Maria gli rivela che questo è tutto un piano di suo fratello e del Consiglio per toglierle il regno. Giacomo, che ha preso in ostaggio il figlio neonato di Maria, le chiede di abdicare, ma lei rifiuta e fugge in Inghilterra per cercare protezione da Elisabetta, lasciando il bambino in Scozia.
Elisabetta e Maria si incontrano in gran segreto. Maria chiede a sua cugina protezione e un esercito per riprendersi il trono scozzese; Elisabetta le concede protezione, ma dichiara di non poter aiutare una cattolica. Le due hanno quindi un drammatico confronto durante il quale Maria rinfaccia a Elisabetta di non volerla aiutare solo per mantenere il suo trono; Elisabetta le risponde di aver sempre invidiato la sua bellezza e il fatto di aver avuto un figlio, cose alle quali lei ha rinunciato in favore della Ragione di Stato; tuttavia riconosce che queste stesse cose ora stanno portando Maria alla rovina. Successivamente ordina che venga imprigionata in Inghilterra.
Molti anni dopo, Maria viene accusata di aver cospirato contro Elisabetta; questa sa che si tratta di una bugia, ma è costretta a firmare la sua esecuzione. Mentre Elisabetta piange per la sorte della cugina, Maria si reca al patibolo rivelando sotto le vesti un abito rosso che indica il martirio. Nei suoi ultimi istanti prima della decapitazione, Maria pensa a suo figlio e spera che il suo sacrificio lo aiuti a portare pace sul regno.
Successivamente, alla morte di Elisabetta nel 1603, il figlio di Maria Giacomo sarà il primo sovrano a regnare su Scozia e Inghilterra.
Immagine correlata

Risultati immagini per la regina maria film



TELEFILM
I fan di Game Of Thrones sapranno che è appena finito la ottava e ultima stagione di questa fantastica serie. A molto non è piaciuta, altri invece l'hanno apprezzata per quel che è, io sono nella vita di mezzo, non ho un parere negativo, nè positivo di questa stagione, di come si è conclusa. Certe cose le ho trovate fantastiche, molte cose e personaggi mi hanno fatta emozionare, ma altre mi hanno delusa e alcune cose secondo me sono senza senso. Ovviamente non voglio mettere in dubbio il duro lavoro che hanno fatto gli sceneggiatori, i produttori e il cast soprattutto, ma mi aspettavo un po' di più, forse ci siamo fatti troppe aspettative e ne siamo rimasti delusi.
Molte decisioni non sono piaciute ai fan, tipo Arya che uccide il Re Della Notte o la morte di Daenerys e così via, ma ha a me non hanno dato fastidio, non perchè sono fan di Arya e volevo che lei salvasse tutti e fosse la migliore, ma forse perchè non ho letto i libri ancora e non ammiro tanto Jon, anche se devo ammettere che hanno fatto intendere nelle precedenti stagioni che Jon avrebbe salvato tutti e sconfitto il Night King. Comunque io non sono rimasta affatto delusa dal duello di Sandor e La Montagna, anzi, Sandor è sempre stato uno dei personaggi più meravigliosi per me e sono felice, malgrado sia morto, nella sua conclusione. Invece sono rimasta molto più arrabbiata e delusa della morte della mia fantastica Cersei che in questa stagione l'hanno tratta davvero male secondo me e l'hanno fatta vedere pochissimo a mio parere.
Risultati immagini per game of thronesRisultati immagini per game of thrones

CANZONE:
Come canzone la mia preferita è stata assolutamente, la nuova canzone di Shawn Mendes, If Can't Have You.
Risultati immagini per Shawn Mendes - If I Can't Have You

SCRITTORE:
Dico assolutamente Elena Ferrante, con il primo libro che ho letto questo mese, cioè non è proprio un libro, ma una raccolta di articoli. L'invenzione Occasionale.
Risultati immagini per elena ferrante l'invenzione occasionale

PERSONAGGIO LETTERARIO:
Ora ha essere sincera non e da mesi che non finisco un libro, un vero libro intendo, quindi sicuramente non so proprio cosa rispondere, ma risponderò con il libro che sto leggendo al momento.
Appartamento 401 di Shuichi Yoshida. Questo libro è diviso in capitoli con il punto di vista di vari personaggi e il primo capitolo e dal punto di vista di Ryosuke che è il mio preferito per l'appunto.
Risultati immagini per appartamento 401

ATTORE:
Gendry del Trono di Spade, Joe Dempsie.
Risultati immagini per arya e gendry

ATTRICE:
Arya del Trono di Spade, Maisie Williams.
Risultati immagini per arya stark

CANTANTE
Shawn Mendes, non c'è nemmeno bisogno di dirlo.
Risultati immagini per shawn mendes



mercoledì 17 aprile 2019

Game Of Thrones 8 ultima stagione

Risultati immagini per game of thrones 8 poster

Finalmente Domenica è uscita la prima puntata dell'ultima stagione di Game Of Thrones! L'ha stavo aspettavo da un'eternità come la maggior parte delle persone, immagino. Comunque devo dire che per certi versi ne è vala la pena l'attesa, per altri direi di no e qui vi parlerò di cosa mi è piaciuto e non, in questa puntata.
Prima di tutto, io ho visto la puntata lunedì mattina e non domenica notte, dato che non riuscivo a vederla perchè non ho sky, ma lunedì dopo sforzi a cercare la puntata da qualche parte per vederla, finalmente è uscita su streaming in sub ita ovviamente e l'ho vista. 
Iniziamo dalle cose che mi sono piaciute. Prima di tutto i rincontri tra alcuni personaggi che non si vedevano da un bel po', alcuni addirittura dalla prima stagione, come Jon e Arya. Tutti gli incontri sono stati dolci e commoventi, l'arrivo di Jon e Daenerys è così bello e divertente, anche Arya che guarda nascosta in mezzo alla folla l'arrivo dell'armata di Daenerys e vede Gendry e Jon. Molto divertente anche l'incontro tra Tormund a Ultimo Focolare. La scena più bella in assoluto per me è stata quando Sam dice la verità a Jon così profondo e giusto che sia Sam a dirgli la verità, dato che è il suo migliore amico/fratello. Devo confessare che Jon fino alla 4 stagione non mi stava tanto simpatico e ancora adesso in alcune scene non lo sopporto, ma direi che in questa scena mi è piaciuto moltissimo. Altra cosa che mi è piaciuta è Yara la sorella di Theon e la scena di Cersei e Euron, che secondo me sono perfetti insieme. 
Risultati immagini per game of thrones 8Immagine correlata
Risultati immagini per game of thrones 8Risultati immagini per game of thrones 8 gendry e arya
Risultati immagini per game of thrones 8 gendry e aryaRisultati immagini per game of thrones 8 gendry e arya
Risultati immagini per game of thrones 8 sansa e tyrion

Ora arriviamo alle cose che non mi sono piaciute che sono abbastanza, malgrado la puntata mi sia piaciuta un sacco. Prima di tutto che alcune parti erano lente e invece quelle più importanti e che dovevano essere approfondite sono velocissime. Poi seconda cosa a me non sono mai piaciuti Daenerys e Jon insieme e in questa puntata sono terribili mi dispiace ma non c'è li vedo proprio bene insieme. Terzo la Regina Dei Draghi per quanto nelle prime stagioni l'abbia amata moltissimo, in questa puntata è davvero odiosa. Arriva a Grande Inverno, Sansa malgrado sia contrariata della sua presenta gli dice che è sua, e lei ha ancora il coraggio di dire che non la rispetta, che non ha fiducia in lei(cosa che è vera), che è la sua regina e deve rispettarla, minacciandola se non lo fa. La cavalcata è stata veramente terribile a mio parere, non mi è piaciuta e la scena d'amore dopo ancora di più. Poi la cosa che mi dato sui nervi e che hanno ripreso la scena della 3 stagione mi pare, di Ygrid e Jon della grotta, dove lei dice di rimanere lì per sempre e lo dice anche Daenerys. Questo è inaccettabile! Io amo la coppia Jon e Ygrid e qui mi sono sentita veramente male quando l'ho vista. 
Insomma nelle altre storie d'amore c'è chimica o almeno spontaneità nel rapporto ma loro due no, secondo me ripeto. A mio parere le scene più brutte sono la cavalcata e il bacio.

Bene questi erano i miei pareri della puntata, fatemi sapere se l'avete vista e cosa ne pensate. 
A presto! Grazie di aver letto anche oggi!



martedì 9 aprile 2019

Le terrificanti avventure di Sabrina seconda parte 1 stagione Netflix

ChillingAdventuresofSabrinaTV.png

TRAMA:
Sabrina Spellman è all'apparenza una normale quindicenne con una vita abitudinaria: va a scuola, esce con le amiche e con il suo ragazzo. Nasconde però un'altra parte di sé: in realtà Sabrina è per metà umana e per metà strega e per questo motivo deve conciliare la sua duplice natura e combattere le forze del male che la minacciano.

CONSIDERAZIONI
Qualche giorno fa su Netflix è uscita la seconda parte della prima stagione delle terrificanti avventure di Sabrina se ho capito bene. Ora, ero molto incerta se continuarla o meglio, dato che il finale della prima parte non mi aveva entusiasmato così tanto, anzi. Ma alla fine ho deciso di concedergli una possibilità, e grazie che l'ho fatto! Non voglio dire che per me adesso la serie è perfetta, anche perchè non c'è niente di perfetto al mondo, ma sicuramente si è alzata parecchio dalle ultime due puntate della prima parte che non mi erano piaciute affatto. 
Sabrina mi sta molto più simpatica e mi piace molto di più, suo cugino continuo ad amarlo alla follia, il trio di streghe mi sta piacendo molto di più, le zie di Sabrina le amo tantissimo e anche la figura del Signore Oscuro, Satana o come lo chiamano mi affascinata tantissimo. 
Gli unici che non mi stanno piacendo, che invece all'inizio della serie li amavo, sono gli amici mortali di Sabrina e il suo ex ragazzo mortale. Non riesco proprio a sopportarli in questi episodi, mi infastidisco e li trovo davvero pesanti. Continuo ovviamente ad odiare il sacerdote, Padre Blackwood.
Per il resto è fantastica e mi sta piacendo molto. 
Risultati immagini per le avventure di sabrina

Bene queste sono le mie considerazioni sulla seconda parte di questa serie, fatemi sapere cosa ne pensate voi e se l'avete vista. 

Grazie di aver letto, ci vediamo presto

domenica 17 marzo 2019

Come sabbia tra le dita di Seicho Matsumoto

Come sabbia tra le dita - Seicho Matsumoto - copertina
EUR 13
Editore: Mondadori
Collana: Oscar Mondadori
Anno Edizione: 2018
pagine: 177



TRAMA:
Tokyo, 12 maggio 1961. Nelle prime ore del mattino, sui binari della stazione di Kamata viene trovato il cadavere sfigurato di un uomo. Impossibile identificarne i tratti, non c'è alcun nome, solo due labili indizi che sembrano non portare da nessuna parte: la voce di un uomo anziano, che i testimoni hanno sentito parlare con un accento caratteristico, e una parola, kameda. Per seguirne le tracce l'ispettore Eitarô Imanishi è costretto a una lunga, infruttuosa indagine. I mesi passano, gli interrogativi non trovano risposte, anzi aprono solo nuove domande, tutte le vie si rivelano vicoli ciechi. Ma l'ispettore Imanishi non è uomo da lasciar perdere. E così, quando una serie di circostanze fortuite lo riporta al caso, si rimette in pista, cercando il legame tra il primo delitto e altre morti sospette.

LA MIA RECENSIONE:
Devo ammettere che ho scoperto questo libro per caso. Un giorno come un altro, ero in giro con una mia amica e siamo entrate in una libreria e abbiamo fatto un giro e ho trovato questo libro e subito mi ha catturata non la trama, ma la copertina che la trovo stupenda. Io amo l'azzurro e il blu, sono i miei colori preferiti!
Comunque, devo dire che ci ho messo un po' a decidere di iniziarlo a leggere, ma non perchè non mi interessava, ma perchè in questo periodo leggo molto lentamente un libro e certi non riesco a portarli a termine. Ma arriviamo al punto, all'inizio malgrado leggevo lentamente per il blocco del lettore se possiamo chiamarlo così, mi stava davvero piacendo, ma verso la fine non riuscivo più a capire nulla, forse ero io che ero un po' distratta o che non riuscivo a capire, ma ci sono un sacco di personaggio e non mi ricordavo chi fosse uno o l'altro, ma quando hanno spiegato chi era l'assassino e come aveva fatto i delitti, allora ho capito tutto. Ma dal momento che non riuscivo a capire chi fosse uno o l'altro mi sono sentita davvero irritata da questo libro e così alla fine gli ho dato quattro stelline, che per carità non sono poche, ma potevo dargliene cinque, ma non l'ho fatto per questa ragione.

E voi? l'avete letto? vi è piaciuto? fatemi sapere che sono molto curiosa.

Grazie di aver letto! A presto!








domenica 24 febbraio 2019

Tutte le volte che ti ho scritto ti amo di Jenny Han, ecco perchè l'ho abbandonato

Risultati immagini per tutte le volte che ho scritto ti amo

TRAMA:
Lara Jean tiene le sue lettere d'amore in una cappelliera. Non sono le lettere d'amore che qualcuno ha scritto per lei, ma quelle che lei ha scritto una per ogni ragazzo di cui si è innamorata, cinque in tutto. L'ultimo si chiama Josh, che è il suo migliore amico nonché, purtroppo, il ragazzo di sua sorella. Quando scrive, Lara Jean mette tutto il suo cuore sulla carta, raccontando cose che non si sognerebbe mai di dire ad alta voce. Eppure, un giorno, scopre che tutte le sue lettere d'amore sono state spedite. E quel che è peggio, ricevute. Improvvisamente, la sua vita diventa molto complicata, ma anche molto, molto più interessante.

Risultati immagini per tutte le volte che ho scritto ti amo

LA MIA RECENSIONE:
Ho già affrontato quest'autrice con un'altra sua serie Non è estate senza di te, che non mi era affatto piaciuto, questo libro non è che non mi sia piaciuto, ma l'ho trovato troppo infantile e prevedibile per i miei gusti, oltretutto mi irritava parecchio e non riuscivo ad andare avanti, così questa mattina ho deciso di abbandonarlo. Ho visto il film su Netflix, ma era piaciuto, ma niente di che secondo me.
Oltretutto tutti i personaggi mi davano i nervi e continuare a leggerlo stava diventando davvero pensante. Oltretutto ho pensato molto se prenderlo o meno per leggerlo, ma alla fine mi sono lasciata tentare più dal perchè il film mi è abbastanza piaciuto che per altro. Ma sono comunque grata di aver conosciuto il film e di averlo guardato, perchè se no non avrei conosciuto una delle mie attrici preferita di adesso, Lana Condor.

Bene questo è tutto, fatemi sapere se l'avete letto e cosa ne pensate.
Grazie e a presto!

martedì 12 febbraio 2019

The Little Stranger

Risultati immagini per the little Stranger

TRAMA:
Il film basato su una novella vede come protagonista Il dottor Faraday, figlio di una cameriera, che ha costruito una vita tranquilla e rispettabile come medico di campagna. Durante la lunga estate calda del 1947, viene chiamato da un paziente nella casa dove un tempo lavorava sua madre. E' la casa della famiglia Ayres per più di due secoli e ora è in declino. La signora Ayres e i suoi due figli cresciuti, Caroline e Roddy sono perseguitati da qualcosa di molto inquietante. Quando assume la sua nuova paziente, Faraday non ha idea di quanto intrecciata e terrificante stia per diventare la sua vita con la loro.
Risultati immagini per the little Stranger

RECENSIONE:
Questo libro non mi ha fatto convinta. Molto avvincente e drammatico, ma il protagonista è odioso, un medico che pensa di sapere ogni cosa (da come lo interpretato io) e la cosa che mi ha fato più fastidio e che lui arriva in questa casa e si innamora di Caroline e inizia a dare ordini a tutti e ha credere tutti pazzi perchè dicono che c'è una presenza, ora capisco che lui è un dottore realista che nessuno al mondo ci crederebbe, però vivi anche tu in quella casa e vedi succedere cose davvero strane, quindi questo secondo me toglie un po' la credibilità che lui non creda. Gli altri personaggio mi sono tutti piaciuti, un l'altra che mi ha fatto irritare e che Roddy che è il personaggio preferito, non si vede granché, certo può essere anche perchè mi piace moltissimo l'attore ma mi sono affezionata moltissimo anche al suo personaggio.

Risultati immagini per the little Stranger

Voi avete visto questo film? Vi è piaciuto?

Risultati immagini per the little Stranger

Grazie di aver letto! Ci vediamo presto!!!